Home > Dottori

I Nostri Dottori

I migliori specialisti
a Roma

Dr. Giulianelli Roberto

Il professor Roberto Giulianelli si è laureato nel luglio 1990 in Medicina e Chirurgia presso l’università La Sapienza di Roma e nell’ottobre 1994 ha conseguito

Dott. Claudio Siverino

Chirurgo Ortopedico Già dir. U.O.C. Ortopedia e Traumatologia Policlinico Casilino e Professore a contratto di Ortopedia Università la Sapienza – Roma. Nato a Roma. Dopo

Dott. Pasquale Alessandro

Specialista in Cardiologia Specialista in Anestesiologia (Terapia del dolore) Già Capo UOC di cardiologia del Policlinico Militare di Roma. Nato a Roma il 18.09.1959 1978

Dr Pagni Paola

* Laureata in Medicina e Chirurgia nel 1981. * Specializzata in Oncologia presso l’Università Cattolica “Sacro Cuore” di Roma nel 1984. * Specializzata in Patologia

Dr. Albanesi Luca

Medico-Chirurgo Specialista in Urologia e Andrologia Studi: CENTRO MEDICO SVEVO – Via Italo Svevo, 85, Roma Tel: 06/87132680 Clinica: NUOVA VILLA CLAUDIA – Via Flaminia

Dr. Micci Sandro

Medico-Chirurgo. Specialista in Otorinolaringoiatra Visite otorinolaringoiatriche Esame audiometrico Esame Vestibolare Lavaggio Auricolare

Dr. Colangelo Vittorio

Specialista in Radiologia. Servizi offerti: Doppler tiroideo / Doppler arti inferiori e superiori / Ecografie muscolo tendinee /Ecografie addome completo

Dr. Bandini Luca

Area Medica : dermatologia e malattie a trasmissione sessuale Ruolo : specialista privato Principali aree di interesse : – dermatologia clinica – dermatologia pediatrica –

Dr. Basciani Deborah

Psicologa Psicoterapeuta Esperta in: Ansia Stress Fobie Attacchi di panico Depressione Disturbi dell’alimentazione Difficoltà di relazione Riceve pressi il CENTRO MEDICO SVEVO previo appuntamento per

Dr. Dalsasso Giuseppe

Medico-Chirurgo laureato a Roma. Specialista in Chirurgia Generale. Chirurgia del Colon-retto

Dr.ssa Fatica Luana

Valutazione Psico-geriatrica L’esordio delle demenze è estremamente variabile potendo essere rappresentata da sintomi motori, cognitivi e della sfera comportamentale. Errata diagnosi e non appropriatezza terapeutica